21 Giugno 2024

Il netto risparmio sulle imposte ! Il concetto di holding-trading coinvolge la creazione di un gruppo di società in cui una società (holding) detiene le quote di partecipazione in un’altra società operativa. Questo schema viene spesso frainteso, ma è utilizzato per ridurre l’imposizione fiscale al 1,2% sulla società holding, sfruttando la disciplina del PEX (“Partecipation Exemption”). Questo l’esempio, due soci possono costituire una nuova società in cui conferiscono le proprie partecipazioni. Questa struttura prevede una società holding che detiene il 50% delle quote e una società operativa controllata al 100% dalla prima. Ipotizziamo un reddito imponibile della seconda società di € 100.000,00 euro, la sua tassazione sarebbe di 27.900 euro, pari 24% di IRES. Il reddito netto può essere trasferito alla prima società, tassato al 5% circa. Nonostante i vantaggi fiscali, la gestione di una PMI familiare italiana può comportare sfide legate ai prelievi degli utili, anche da parte della holding. Tuttavia, è consigliabile considerare questo schema nei casi di transizione da una PMI a una struttura di gruppo, ad esempio durante operazioni di integrazione nel business, o per segregare il patrimonio immobiliare e le partecipazioni dall’attività operativa, o ancora per favorire il passaggio generazionale

fonte : www.debitofiscale.it

B