21 Giugno 2024

La Dengue è una malattia virale originaria dell’Africa, causata da un virus appartenente al gruppo degli arbovirus, ovvero virus trasportati da artropodi come zanzare e zecche. Anche se il principale vettore è la zanzara Aedes aegypti, non ancora segnalata in Italia, il virus può essere trasmesso anche dalla zanzara tigre, molto diffusa nel nostro Paese, soprattutto in zone umide come la Pianura Padana, dove punge anche di giorno. A causa anche del cambiamento climatico, la dengue si sta diffondendo anche in Italia: se inizialmente venivano segnalati casi importati, legati a viaggi e trasporto di merci, dal 2020 sono stati rilevati i primi casi autoctoni. Il periodo di massima diffusione va da giugno a novembre e c’è un’alta allerta per evitare un picco di trasmissioni anche nel nostro paese. Purtroppo, sono già stati registrati molti decessi anche in Italia e l’invito è quello di vaccinarsi per evitare le pericolose conseguenze del contagio.