20 Giugno 2024

Realizzare un sistema di assistenza sanitaria solidale per garantire prevenzione e cure sanitarie. Ecco i 7 punti da noi individuati per dare vita al progetto solidale

Analisi delle esigenze : Valutare le esigenze sanitarie della comunità o della popolazione interessata, identificando le aree di criticità e i bisogni prioritari.

Coinvolgimento della comunità : Coinvolgere attivamente la comunità nel processo decisionale e nell’implementazione del sistema di assistenza sanitaria, incoraggiando la partecipazione e la collaborazione.

Creazione di reti e partnership : Stabilire partnership con organizzazioni sanitarie, enti governativi, istituzioni accademiche e altre parti interessate per garantire un supporto ampio e sostenibile.

Accesso equo e inclusivo : Garantire che l’assistenza sanitaria sia accessibile a tutti, indipendentemente dal reddito, dalla provenienza o dallo stato sociale, ad esempio attraverso tariffe basate sul reddito o servizi gratuiti per chi ne ha bisogno.

Sostenibilità finanziaria : Identificare fonti di finanziamento sostenibili per sostenere il sistema di assistenza sanitaria solidale, ad esempio attraverso contributi volontari, donazioni, fondi pubblici o partenariati con organizzazioni non governative.

Educazione e prevenzione : Promuovere programmi di educazione sanitaria e prevenzione delle malattie per migliorare la consapevolezza e ridurre l’incidenza di patologie evitabili.

Monitoraggio e valutazione : Implementare un sistema di monitoraggio e valutazione per misurare l’efficacia del sistema di assistenza sanitaria solidale e apportare eventuali correzioni o miglioramenti.

Nel nostro progetto saranno coinvolti professionisti sanitari qualificati, economisti, esperti di politiche sanitarie per implementare è garantire la sostenibilità del sistema di assistenza sanitaria solidale… perchè la sanità sia di tutti e non di pochi eletti MDS