21 Giugno 2024

Dopo i massicci licenziamenti su Twitter seguiti alla sua forzata acquisizione, Elon Musk ha preso la decisione di licenziare il 10% dei dipendenti di Tesla. Allo stesso tempo, ha richiesto un bonus di 55 miliardi di dollari. Le politiche manageriali dell’industria automobilistica sembrano difficili da comprendere : Da un lato c’è la perdita di quote di mercato, dall’altro ci sono migliaia di lettere di licenziamento inviate via e-mail e, infine, la richiesta di un bonus multimiliardario. In un contesto economico diverso, un manager che perde quote significative di mercato e licenzia migliaia di persone con un click, sarebbe licenziato senza esitazione, ma non prima di aver ricevuto una dura critica, in particolare a nome dei lavoratori licenziati.