20 Giugno 2024

Totò è diventato un marchio registrato e molti ristoranti e pizzerie in Italia dovranno cambiare il loro nome. Dopo le richieste degli eredi, il Tribunale di Torino ha emesso un’ingiunzione contro l’uso non autorizzato del nome d’arte del celebre comico Antonio De Curtis, noto come Totò. Gli eredi hanno vinto la battaglia legale e ora Totò è ufficialmente un brand. I legali degli eredi hanno inviato diffide a numerosi locali in diverse città italiane, chiedendo loro di cambiare nome e smettere di utilizzare immagini di Totò senza autorizzazione. Il Tribunale di Torino ha stabilito multe per chi non rispetta l’ingiunzione, e in alcuni casi si sta procedendo con citazioni in tribunale. Questa non è la prima volta che l’immagine di Totò è al centro di controversie legali, come accaduto anche con una statua ad Alassio qualche anno fa.