20 Giugno 2024

La Roma vince il primo round dei quarti di finale di Europa League, battendo 1-0 il Milan a San Siro: i rossoneri deludenti, decide un gol di Mancini che replica a quello fatto nel derby contro la Lazio. La prima partita di Daniele De Rossi come allenatore a San Siro è un sogno: la Roma batte 1-0 il Milan nel primo round dei quarti di Europa League, ottenendo un vantaggio prezioso in vista del ritorno, in programma tra sette giorni nella Capitale. A decidere la sfida, come nel derby, è ancora Gianluca Mancini, che con un colpo di testa firma il gol vittoria al 17′. L’avvio dei giallorossi è aggressivo: un approccio propositivo che sorprende i padroni di casa. E al quarto d’ora la Roma raccoglie i frutti: corner da destra e gol di testa di Mancini, che dopo il derby si conferma eroe per i giallorossi firmando l’1-0. Il Milan protesta per una posizione dubbia di Lukaku sull’azione che porta al calcio d’angolo. La reazione del Diavolo è immediata e Lukaku salva sulla linea un colpo di testa di Giroud al 21′. Il Milan non mostra la brillantezza delle ultime settimane e la Roma tiene bene le distanze in campo, difendendosi con ordine e sfruttando la fisicità di Lukaku. L’unico neo è il giallo a Cristante, che sarà squalificato per il ritorno. Pioli cerca la mossa giusta dalla panchina, inserendo Chukwueze al posto di Pulisic e Okafor al posto di Leao, ma il pubblico di San Siro accoglie il cambio con qualche mugugno. All’87’ Chukwueze mette a sedere la difesa giallorossa e serve un assist a Giroud, ma il francese colpisce la traversa da pochi passi.